Argento assicurato!!

 

L'atletica italiana  è entrata nel vivo della stagione agonistica. Niente più pause e riposo, ogni week-end il calendario è pieno di gare. Ricomincia la caccia ai migliori punteggi tra i club dell'Atletica Italiana. Chi si affanna per confermare il punteggio, chi cerca di conquistare più punti, ogni squadra tira fuori gli artigli per difendere la sua posizione! Quest'anno ci sono piccoli cambiamenti nel regolamento: solo una fase regionale, in cui confermare 18 punteggi su 14 gare diverse con la possibilità di migliorare i punteggi in diverse gare sia regionali che nazionali fino al 15 luglio. Reduce della promozione in Argento dello scorso settembre, l' Alteratletica Locorotondo non perde tempo per confermare i punteggi richiesti. La prima fase dei Cds regionali si è svolta ad Acquaviva il 19 e il 20 maggio. In questa occasione le nostre ragazze hanno accumulato 14149 punti, tanti ma non abbastanza per la serie Argento. Tra i migliori risultati della prima fase spicca il risultato di Deborah Spadaro nel lancio del peso, che con 12.50m conquista il minimo per accedere ai campionati italiani assolluti. Ottimo esordio per Giulia Guarino, che chiude il giro di pista con il crono di 57.98 e in solitaria ferma il tempo a 2' 14'' sugli 800metri. Ritorna sui suoi ritmi Nicoletta Dell'Aquila, chiudendo la gara di 5 km di marcia con 24' 45''. I 18 punteggi sono stati subito confermati, mancava solo qualche punto , recuperato al volo in occasione del Meeting di Acquaviva del week-end successivo . Condizioni climatiche avverse per ogni specialità, con il vento che ha sfiorato i meno 4 nella giornata di sabato. Nonostante ciò è stato centrato l'obiettivo recupero punteggi! La nostra marocchina Soumya Labani ha corso  in solitaria i 1500m con il tempo di 4'33'', con una preparazione per la maratona nelle gambe!Gare della velocità compromesse dal forte vento, in cui la nostra Sara Boffola non scendo sotto il muro dei 13'' nei 100m. Ancora soddisfazioni dal mondo della marcia, grazie alla junior Castellana Federica che chiude la 10 km di marcia in 53' 54'', senza nessun ammonizione, in una giornata in cui i giudici hanno lasciato finire la gara a pochi superstiti. Torna in pista dopo quattro anni di stop Loredana Di Grazia, da quest'anno portacolori dell 'Alteratletica, correndo i 400m in 59.66. Prossimo appuntamento per le nostre ragazze saranno i Campionati Italiani junior-promesse che si svolgeranno a Misano Adriatico dal 15 al 18 giugno. Appuntamento più atteso della stagione sarà sicuramente la partecipazione della nostra Soumia Labani alle Olimpiadi di Londra nella maratona. Soumia parteciperà ai giochi olimpici con la nazionale marocchina. A lei vanno i nostri più cari saluti e un enorme in bocca al lupo per la sua maratona di Londra. Guarderemo la Maratona in televisione ma saremo tutti lì al suo fianco, sostenendola e incoraggiandola. Si prospetta un estate interessante per L'Alteratletica Locorotondo. In bocca al lupo a tutti...