CAMPIONATI ITALIANI  INDOOR PALAINDOOR DI ANCONA

PROMESSE /SENIOR  M/F   16 e 17/02/2013 - ALLIEVI/E  e JUNIORES M/F 23 e 24/02/2013

CAMPIONATI ITALIANI INVERNALI DI LANCI – Lucca 24/02/2013

 

Anche l’inverno ci regala sorprese!

Due weekend da protagonista per L’Alteratletica Locorotondo  quelli appena trascorsi ad Ancona.  A prender parte ai campionati italiani indoor è una piccola rappresentanza della squadra, ma tanto quanto basta per conquistare un titolo italiano!  Gregorio Angelini, anche questa volta, non ha perso occasione per sorprenderci, e dare un ulteriore conferma delle sue potenzialità. Allenato dal papà Tommaso Angelini, Gregorio ha scalato i vertici delle classifiche nazionali con impegno e gradualità. Con passi silenziosi e con l’aria di chi sa che l’impegno e gli allenamenti con il tempo danno i suoi frutti migliori,.Gregorio conquista l’ennesimo titolo italiano individuale. Dopo la maglia conquistata nella 10 km di marcia a Montesilvano, si riconferma campione italiano nella 5km di marcia ai Campionati italiani giovanili indoor nella categoria allievi, con il tempo di 22:32.83.

 Nella stessa manifestazione, Francesca Semeraro, new entry in casa Alteratletica, conquista la medaglia d’argento nel salto con l’asta con la misura di 3.45 m, a soli 5cm dal titolo italiano. Ricordiamo che Francesca è al primo anno della categoria allieve, e questo senz’altro è un buon trampolino di lancio per una stagione estiva ricca di successi.  Ma non finisce qui. I campionati italiani giovanili hanno visto mettersi alla prova nel pala indoor di Ancona anche le altre new entry dell’Alteratletica. Chiara Corcella, primo anno nella categoria allieve, conquista l’ottavo  posto nei 3km di Marcia con il tempo di 16:15.76. Una famiglia, quella dei marciatori, che si allarga sempre di più nell’alteratletica, e non smette di regalarci successi. Prima gara dell’anno con la maglia del Locorotondo anche per le saltatrici Sanapo Elena e Melissa Bruno;  allenate dal tecnico di Daniele Greco, Raimondo Orsini,  entrambe specialiste del salto triplo. Elena conquista il decimo posto nella categoria allieve con la misura di metri 11.44. La sua compagna di allenamento Melissa ottiene il 17° posto nella categoria juniores con la misura di m 11.21. Anche nel salto il lungo c’è qualcuno con il nostro nome; parliamo di Federica Fanelli, che conquista la nona posizione nella categoria juniores con la misura di 5.28m a 5 cm dalla finale.

Sempre al pala indoor di Ancona,  sabato 16 e domenica 17 febbraio si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti Promesse e Senior. Nonostante  un’aria più tesa, per la presenza di campioni e talenti,  le ragazze dell’ Alteratletica non si lasciano intimorire.

Con impegno e costanza c’è anche qui chi  riesce ad avere il “pass” per potersi confrontare con i “big” dell’atletica italiana. Buona la prestazione di Federica Castellana, categoria promesse,  che nonostante la fatica della 20 km di fine gennaio ancora da smaltire, riesce ad ottenere un prestigioso  quinto posto, nella 3 km di marcia,  con il tempo di 15’:19.24 abbassando il suo personale di 30”. Federica si proietta così verso una stagione agonistica all’insegna di successi. 

L’abbiamo vista al suo esordio quest’estate, dopo due gravidanze e 5 anni di stop dal mondo agonistico. Non era del tutto contenta del suo inizio, e così ha pensato bene di ritornare sui suoi passi. Con un 2:11 sugli 800m indoor e un ottimo decimo posto, Loredana Di Grazia ci conferma che non è mai troppo tardi per ricominciare e per migliorarsi!  Nella stessa gara Guarino Giulia ottiene il 14 posto con il tempo di 2:13.15. Giulia è soddisfatta e contenta, le sensazioni a volte contano più dei risultati. Lei, testarda e decisa, come la conosciamo da sempre, sa che un buon inizio è la chiave per esplodere in una stagione più lunga e importante, quella outdoor.

Vi ricordate quella ragazzina alta sorridente e simpatica!? L’abbiamo presentata come una new entry in casa Alteratletica durante la consueta festa annuale, ma lei con la sua semplicità e l’aria di chi si sente già a casa, ci ha salutato come se ci conoscesse da anni! Ha soli 19 anni e pochi giorni fa ha fatto volare il disco a 42.32 metri ai Campionati Italiani invernali di lanci, giungendo al decimo posto nella classifica assoluta. E’ Chiara Centofanti, primo Campionato Italiano con i colori dell’Alteratletica, lo sguardo e il sorriso di chi sa che non è capitato in una squadra come tante.

Questo è solo l’inizio. La stagione estiva ci riserva grandi sorprese. Rimbocchiamoci le maniche per i preparativi.

Buon lavoro.

 

                                                                                                    Paola Castellana