CAMPIONATO ITALIANO DI MARCIA

SULLE STRADE DI CASSINO

 

Si è svolto domenica 29 marzo sulle strade di Cassino il Campionato Italiano individuale di marcia su strada km 20 per le categorie: Junior/Promesse/senior, valida anche come I prova per i CDS anche per le categorie Allievi/e. Sei gli atleti che hanno rappresentato la nostra società:

Anna Pia Angelini, Anna Lisa Calella e Chiara Colonna categorie promesse/senior

Gregorio Angelini per la categoria maschile junior, Filomeno Annalisa per la categoria allieve km10 e Letizia Marrazzo al debutto, gare nazionali, 4km cadette.

Percorso cittadino di 1000m disegnato a forma di T, quindi 40 curve e 60 boe che hanno impegnato non poco i muscoli degli atleti. Prima gara in partenza la 20km ore 8,45 (orario legale) con circa 8 gradi di temperatura. Al via Anna Pia, Anna Lisa e Chiara in lotta per il titolo Italiano a squadra e Gregorio a difendere il titolo Italiano individuale conquistato nel 2014 a Locorotondo. Gregorio parte subito sui suoi ritmi e prende un certo margine sui diretti inseguitori di categoria che sono nell’ordine Gianluca Picchiottino, Stefano Chiesa, Alessandro Rigamonti e Matteo Bersani. Le ragazze hanno il compito di completare la gara per portare a casa tutti e tre i punteggi. In testa alla gara si formano delle coppie: Stano Massimo con Federico Tondodonati a circa 100m Dei Tos Leonardo con Fortunato Francesco, più staccati Michele Antonelli con Teodorico Caporaso, a seguire Maltoni Alessandro e primo degli Junior il nostro Gregorio. Nella gara femminile invece è Valentina Trapletti a portarsi subito al comando seguita dalla coppia Mariavittoria Becchetti e Tatyana Gabellone ed a seguire Curiazzi Federica e Prunner Serena.

Intanto si alza la temperatura sino a raggiungere i 16° mentre scorrono anche i giri ed i km per i nostri atleti.

Vince la gara e quindi il titolo Italiano assoluto uomini il pugliese Stano Massimo in carico alle Fiamme Oro con il tempo di 1h 22.16’(PB), 2° a Federico Tondodonati CUS Torino 1h 22’ 33” e 3° Dei Tos Leonardo Athletic Club 96 in 1h22’ 58”.

 Al quarto posto ma Campione Italiano Promesse un altro pugliese Francesco Fortunato, Fiamme Gialle, con il tempo di 1h 24’44”, 2° Antonelli Michele ATL. Recanati in 1h25’14” e 3° promesse maschili Maltoni Alessandro con il tempo di 1h25’56”.

Campione Italiano Junior maschile si riconferma,per fare tris, un altro pugliese, il nostro Gregorio che con l’ottimo tempo di 1h 29’16” stabilisce il nuovo personale sulla distanza. 2° Gianluca Picchiottino 1h 30’48” e 3° Stefano Chiesa 1h 33’ 18”.

La gara femminile viene vinta da Valentina Trapletti, Bracco Atletica, in 1h31’48”, 2^ senior Tatyana Gabellone 1h34’32” e 3^ Curiazzi federica Atl. Bergamo 1h 35’32.

Brava e generosa Chiara Colonna che riesce a completare la sua prova al 9° posto delle senior in un tempo di 1h53’55”.

Per la categoria Promesse vince il titolo Italiano Mariavittoria Becchetti, Studentesca Ca.Ri.Ri, con il tempo di 1h 34’29”, 2^ Colombi Nicole, Atl. Brescia, in 1h 40’02” e 3^ Poli Elena, Atl. Brescia, in 1h 41’02.

Brave le nostre due promesse Anna Pia 8^ con il nuovo personale sulla distanza 1h 57’ 31”(si migliora di circa 8’) e 9^ Anna Lisa Calella in 1h 57’53.

A completare la prova dei 20 km per la categoria Junior femminile vince al debutto sulla distanza Eleonora Dominici, Acsi Italia Atletica, nel tempo di 1h 41’55 davanti a Ciabini Giada F.sca, Atl Empoli, 1h 44’ 57” e 3^ Porcu Cindy, Studentesca Ca. Ri.Ri., 1h 46’08.

Seconda gara in programma la 10 km Allievi/e dove partecipa per noi Annalisa Filomeno. Tra gli allievi vince Giacomo Brandi, Atl. Fermo, 2° Mansutti Simone ASD Intesatletica e 3° Iorillo Mattia Libertas Amatori; 4° il pugliese Fanelli Nicolas Amatori Cisternino.

Per le allieve vince Mirabello Anthea Fiamme Gialle Simoni, 2^ Russo Annalisa Polisportiva Astro e 3^Gritti Francesca Atl. Bergamo. La nostra Annalisa Filomeno, conclude la prova in 27^ posizione.

Per la gara cadette, ultima prova in programma, è la volta di Letizia Marrazzo al debutto in gare Nazionali. Si difende bene la nostra atleta che completa la gara al 31° posto in buona progressione.

A livello di squadra le nostre atlete assolute si piazzano al 2° posto alle spalle dell’Atl. Brescia mentre vincono il Trofeo Nazionale cadetti i pugliesi della Atletica Altamura.

Si conclude così la prima trasferta di marcia per l’Alteratletica Locorotondo che porta a casa un Titolo Italiano individuale Junior ed un 2° posto a squadre nella categoria Promesse/Senior femminile.

Prossimo appuntamento in Italia a Brusaporto Bergamo 10km in pista il 19 aprile mentre il nostro Gregorio parteciperà con la Nazionale Italiana all’incontro Internazionale di marcia su strada 11/12 aprile a Podebrady in Repubblica Ceca.

 

                                                                                                                       Tommaso Angelini