LANUVIO  5 GIUGNO 2011

(Pocker per le societa’ Pugliesi)

A pochi km da Roma è nuovamente Lanuvio ad ospitare il Trofeo Nazionale di marcia su strada di Società per le categorie Cadetti/e e la 2^ prova CDS Allievi/e. A rappresentare l’Alteratletica Locorotondo Gregorio ed Anna Pia Angelini.

Il percorso totalmente alberato si sviluppa su 1000m di cui 500 in leggera discesa e gli altri 500 in leggera salita. Peccato che il manto stradale, in particolare nel tratto in discesa, è pieno di rigonfiamenti dovuti alle radici degli alberi e rende difficoltoso il gesto tecnico della marcia.

Ad aprire la competizione, alle 9 in punto, i Cadetti nati nel 96/97 che si cimentano sulla distanza insolita dei 6km.Si forma subito un gruppetto di 5 atleti  a fare l’andatura,tra cui i due Lucani Inglese e Ciracì ed i due Pugliesi Leggeri e Angelini. Al 4° km sono al comando in 3:Inglese-Ciracì e Angelini.

Al 5° km passano appaiati al comando Inglese ed Angelini ed è proprio Angelini(Alteratletica Locorotondo) che sferra l’attacco decisivo all’ultimo giro di boa vincendo in 29’32” davanti a Inglese 29’41” e Ciracì 30’13”.

Nella gara cadette è sempre la Puglia a dominare con Stella Noemi(Atletica Don Milani) che parte subito in testa e vince la gara di 4 km in solitudine con il tempo di 19’23” davanti a Di Tizio 20’55” e Tedaldi 21’04”.

Dopo una pausa dedicata categorie esordienti e ragazzi si riprende alle 10,45 con gli Allievi sulla distanza di 10 km.

La gara è dominata dall’inizio da altri due Pugliesi Minei e Palmisano entrambi della Don Milani Mottola che chiudono appaiati con l’ottimo tempo di 46’29”.

A mezzogiorno, non di fuoco ma di acqua in quanto si profila all’orizzonte un temporale, parte la 10km Allieve.

Manco a dirlo grande favorita Anna Clemente che oltre a stravincere la gara con il tempo di 48’59”, nonostante la pioggia, da anche spettacolo al 7° km rovesciandosi in testa l’intera vaschetta d’acqua con tutte le spugne. Alle sue spalle Costantino con 51’45” e Cicco Valeria sempre Don Milani in 53’58”. Buona la prova di Anna Pia Angelini che con un finale in progressione chiude 8^ con il tempo di 57’21” abbassando di 1’ il suo personale sui 10km e migliora di 2’ il tempo dell’anno scorso sullo stesso percorso di Lanuvio.